Marco
Restelli

Marco<br>Restelli

Marco
Restelli

L'innamoramento di Marco Restelli per “gli Orienti" scatta già al liceo e si approfondisce con una laurea in Lingua e Letteratura Hindi all'Università Ca' Foscari di Venezia e poi con la partecipazione a una missione archeologica dell'IsMEO in Nepal. Fino a pochi anni fa Marco ha insegnato Cultura Indiana al Dipartimento di Scienze della Comunicazione e Studi Interculturali dell’Università Statale di Milano. Collabora ancora con varie università e istituzioni tenendo conferenze e pubblicando saggi, soprattutto sulla storia religiosa e politica dell’India. Nel frattempo Marco diventa giornalista professionista e lavora per numerosi periodici fino a diventare vicedirettore di GEO. Da decenni viaggia in tutta l'Asia per realizzare reportage. Sempre attento ai temi ecologici, Marco fa parte della giuria giornalistica del Green Travel Award, che ogni anno premia le società del mondo del turismo (destinazioni, alberghi, T.O. eccetera) più impegnate nella sostenibilità ambientale. Nei suoi viaggi Marco ha praticato meditazione in monasteri buddhisti in Birmania e in Giappone e da trent’anni pratica il tiro con l’arco inteso anche come meditazione. Fa la guida culturale in Asia «perché» -  dice - «mi piace condividere con gli altri la mia passione per i mille orienti».

PARTI
INSIEME A

Marco Restelli

DAL GUJARAT AL RAJASTHAN

13/07/2024

ESTATE TRA CIELO E TERRA, PER VIE D'ACQUA

10/08/2024

I PAESAGGI E LA NATURA SELVAGGIA DI HOKKAIDO

31/08/2024

LA VALLE DEL DRAA, IL DESERTO E L'OCEANO

21/09/2024

TESORI NEL DESERTO E MAR ROSSO

04/10/2024

I DUE VOLTI DEL GIAPPONE: DALLA MODERNITA' AL CUORE DELLO ZEN

21/10/2024

GUJARAT, VIAGGIO NELLA TERRA DELLA NON VIOLENZA

09/11/2024

I GIOIELLI DEL KARNATAKA E IL MAHA KUMBH MELA

21/01/2025

PETRA E WADI RUM 2025

26/04/2025

Scopri le partenze di Marco Restelli con i viaggi Kel 12

i viaggi di maurizio levi

Viaggi di...
scoperta

  • Piccoli gruppi
    Per un’esperienza di qualità e autenticità: minor impatto ambientale, più coesione tra i partecipanti e miglior incontro con la popolazione locale.
  • Spirito di esplorazione
    Il filo conduttore che caratterizza i nostri percorsi, dal contenuto culturale a 360°, per svelare aspetti inattesi e oltre gli stereotipi.
  • Cultura dell'incontro e del rispetto
    Curiosità, spirito di adattamento e voglia di conoscere realtà differenti, da rispettare e vivere nell’autentica quotidianità.

TUTELA PER L’AMBIENTE

Lasciamo solo impronte cancellabili del nostro passaggio, per tutelare la natura, rendendola fruibile alle future generazioni.

NEWSLETTER

Resta aggiornato e ricevi
le nostre comunicazioni sui viaggi,
sulle promozioni e sulle numerose novità