LUNGO IL RIO DELLE AMAZZONI

Navigazione sul Rio Negro in voadeira, Amazzonia, Brasile

BRASILE | LUNGO IL RIO DELLE AMAZZONI

A partire da 7780 €

DURATA
PARTECIPANTI
18 Giorni (15 Notti) Minimo: 10 / Massimo: 12
DATA PARTENZA
LA PARTENZA E'
07 Giugno 2024 Chiusa
PREZZI A PARTIRE DA:
Quota base individuale
7780 €
Un viaggio in Amazzonia è il sogno di tutti i viaggiatori e già solo il nome evoca immagini di fitte foreste pluviali e natura rigogliosa. Il bacino del Rio delle Amazzoni occupa un territorio grande due volte l’India e si estende in nove paesi diversi. Nei periodi di massima portata il fiume raggiunge i 40 km di ampiezza e immette nell’oceano 330 milioni di litri di acqua al secondo, ben più di quanto riuscirebbero a fare tutti insieme gli altri otto maggiori fiumi del mondo. Scivolare su una

Perché Noi

  • Un viaggio Spedizione in Amazzonia lungo le vie d'acqua che tagliano l'immenso polmone verde della Terra  
  • L'Amazzonia visssuta totalmente sia sul Rio Negro sia sul grande e immenso Rio delle Amazzoni
  • Sul Rio Negro avremo una barca in esclusiva estremamente confortevole per il nostro gruppo, per esplorare questa regione Amazzonica
  • Prima di imbarcarci su un battello locale fino a Belém, visitiamo le pitture rupestri di Monte Algre, risalenti a 12.000 anni fa 
  • Da Monte Alegre navigheremo su un battello di linea fino a Belém, per vivere il fiume e la vita locale che lo circonda, in una tratta poco battuta dalle rotte turistiche
  • A Belém visiteremo la splendida isola di Marajó che occupa quasi tutta la grande foce del Rio delle Amazzoni

I nostri Esperti

Day by Day

Giorno 1

Italia - San Paolo

Partenza in serata da Milano Malpensa con volo di linea Latam Airlines diretto su San Paolo.  Pasti: cena a bordo Nota: la partenza di questo viaggio è prevista esclusivamente da Milano Malpensa con voli Latam. Per partenze da altre città, è necessario raggiungere Malpensa con un volo nazionale (su richiesta di disponibilità e quotazione).    

Giorno 2

San Paolo - Manaus

La capitale dello stato Amazonas con il Mercato Centrale e il Teatro dell’OperaArrivo all’aeroporto Guarulhos di San Paolo al mattino presto, espletamento delle formalità d’ingresso e proseguimento in coincidenza con il volo domestico per Manaus. Arrivo a Manaus, capitale dello stato Amazonas e importante porto fluviale a 1.500 chilometri dall’Oceano Atlantico, accoglienza e visita della città. Il Mercado Municipal Adolfo Lisboa, importante edificio storico e architettonico costruito nel 1883 in stile Art Nouveau, seguendo le caratteristiche del vecchio mercato Les Halles di Parigi,
Giorno 3

Manaus - Novo Airao - Arcipelago delle Anavilhanas

Inizio della navigazione nell’Arcipelago delle Anavilhanas Al mattino, dopo la colazione, partenza verso nord per raggiungere la località di Novo Airão con visita della sua comunità e del mercato locale di artigianato. Imbarco dal molo sulla nostra barca che ci ospiterà per i prossimi giorni. Pranzo a bordo e partenza risalendo il Rio Negro per entrare così nell’Arcipelago delle Anavilhanas, uno dei più grandi arcipelaghi fluviali del mondo. Prima camminata nella foresta per familiarizzare con la flora e la fauna della zona fino a raggiungere le Grotte di Madadá, formazioni rocciose
Giorno 4

Arcipelago delle Anavilhanas (Alto Rio Negro)

Intera giornata di navigazione nell’Arcipelago delle Anavilhanas, dove circa 400 isolette, ricoperte da una lussureggiante vegetazione, formano un labirinto naturale. L’Amazzonia ha il suo fascino in entrambe le sue due stagioni annuali: durante la stagione secca (da luglio a novembre) le acque del Rio Negro si ritirano e lasciano scoprire idilliache spiagge di sabbia bianca dove però la navigazione è assai meno fattibile; la stagione invece della pioggia (da dicembre a giugno) le acque dell’Amazzonia si alzano, nascondendo alcune spiagge ed è più facile la navigazione che permette
Giorno 5

Arcipelago delle Anavilhanas

La risalita dell’Yagarapé (canale) di CuridiqueIn mattinata è prevista un’altra camminata nella foresta con i nativi che ci insegneranno come sopravvivere nella selva. Dopo pranzo, escursione in canoa motorizzata risalendo l’Yagarapé (canale) di Curidique. Rientro a bordo e pernottamento. Pasti: colazione, pranzo e cena a bordo. 

Giorno 6

Arcipelago delle Anavilhanas

Visita del villaggio di Velho Airão e inizio del rientro lungo il Rio Negro Sveglia la mattina presto per vedere l’alba e il risveglio della foresta. Poi, dopo colazione, visita di Velho Airão, il più antico insediamento nella regione, fiorito e poi abbandonato nel periodo d’oro della produzione della gomma. Una volta rientrati a bordo, iniziamo il viaggio di ritorno lento, navigando lungo il Rio Negro. Dopo cena è previsto un ultimo safari notturno per l’osservazione dei caimani e di altri animali. Rientro a bordo per l’ultima notte.  Pasti: colazione, pranzo e cena a
Giorno 7

Arcipelago delle Anavilhanas

La visita degli indios TatuyosPrima colazione a bordo. Proseguiamo la nostra navigazione con una visita della comunità degli indios Tatuyos, stanziati nel basso Rio Negro e provenienti da circa 1.800 km da questa zona. Gli indios ci riceveranno in una struttura tradizionale (maloca) dove fieri, ci racconteranno la loro cultura, le loro danze, la produzione del loro artigianato ed il loro stile di vita. Dopo un magnifico pranzo, possibilità di un bagno con i delfini rosa e i giganteschi pirarucu ad accompagnare l’esperienza, un bellissimo tramonto come cornice. Per l’ultima cena della
Giorno 8

Manaus - volo per Santarèm - Alter do Chão

In volo verso SantarèmPrima colazione a bordo. Presto al mattino partenza per il punto di incontro delle Acque, dove l’acqua “nera” (che in realtà è bruno-rossastra) del Rio Negro incontra quella “bianca” (marrone chiaro) del Rio Solimões. A causa delle differenze di velocità, densità e temperatura, le due acque non si mescolano subito e scorrono invece fianco a fianco per diversi chilometri, successiva partenza per la visita del villaggio fluttuante. Proseguimento per Manaus e all’arrivo, sbarco per raggiungere l’aeroporto in tempo per il volo per Santarèm. Arrivo a
Giorno 9

Alter do Chão

Le acque cristalline del Lago Verde e la comunità di Ponta das PedrasPrima colazione in hotel e successiva partenza in barca nelle acque cristalline del Lago Verde, passando dalla famosa Ilha do Amor. La navigazione prosegue fino al canale di Jari che collega il Rio delle Amazzoni alle acque chiare del Tapajós. Qui faremo una passeggiata in una regione amazzonica famosa per la ricchezza ed esuberanza degli ecosistemi di terraferma e foresta. Il nostro obiettivo, mai sicuro, sono gli avvistamenti di uccelli, alligatori, scimmie e altri mammiferi che qui abitano, oltre che alle bellissime
Giorno 10

Alter do Chão - Santarém - Monte Alegre

Imbarco per Monte AlegreDopo la prima colazione, rientro a Santarém per la visita di questa città che include il mercato municipale. Intorno all’ora di pranzo, imbarco sul traghetto locale che in breve tempo raggiunge Santana do Tapara. Sbarco e dopo l’incontro con la guida parlate inglese, trasferimento per Monte Alegre. Arrivo nel semplice hotel che ci ospiterà per la notte. E cena in un tipico ristorante locale. Pasti: colazione in hotel, pranzo libero e cena inclusa.  

Giorno 11

Monte Alegre - navigazione sul Rio delle Amazzoni

Il Parco Archeologico con le pitture rupestri di Monte Alegre Prima colazione in hotel e visita del parco archeologico, in auto 4x4, disseminato di grotte e di bizzarre formazioni rocciose decorate da decine di pitture rupestri risalenti a 11.000 anni fa, ritenute per questa regione, le più antiche testimonianze umane della zona. Rappresentano figure di animali e di esseri umani oltre a disegni di esseri umani e impronte di mani. A seguire, pranzo in un ristorante della piccola comunità prima dell’imbarco sul battello di linea per Belèm. Il viaggio in battello di linea sul Rio delle
Giorno 12

Navigazione sul Rio delle Amazzoni

La discesa del Rio delle Amazzoni, la condivisione della navigazione con la gente del posto, lo stretto di BrevesIntera giornata di navigazione sul Rio delle Amazzoni, passando per il bellissimo stretto di Breves, il tratto più spettacolare del grande fiume. Comunque la vera anima di questo lungo viaggio è la condivisione con la gente del luogo: osservare come viene ingannato il tempo sul battello, socializzare, ridere e scherzare, soprattutto la sera, sulla terrazza del battello, bevendo una birra, scambiando qualche parola di portoghese o giocando a domino con gli altri passeggeri.
Giorno 13

Navigazione sul Rio delle Amazzoni - Belèm

Navigazione sull’ultimo tratto del Rio delle Amazzoni, arrivo a Belèm soprannominata la “Parigi dei Tropici”Ancora una mezza giornata di navigazione nella parte finale del Rio delle Amazzoni, prossima all’Oceano Atlantico, con un’evidente influenza della marea. Arrivo nel primo pomeriggio a Belèm, la capitale dello stato del Parà. Accoglienza e trasferimento all’hotel. Pernottamento in hotel. Pasti: colazione, pranzo e cena liberi. Fondata nel 1616, Belèm fu uno dei primi insediamenti portoghesi sul Rio delle Amazzoni. Per oltre due secoli la città prosperò
Giorno 14

Belèm - Isola di Marajò

 Il Mercado Vero-o-Peso, il Teatro da Paz, la dimora storica del barone dello zuccheroPresto al mattino visita del Mercado Ver-o-Peso con l’arrivo delle barche cariche di pesce e frutta. Prima colazione tipica con prodotti amazzonici in un chiosco popolare. Si prosegue con una passeggiata nell’Estação das Docas, un ambizioso progetto di riqualificazione urbana che ha trasformato tre cadenti magazzini lungo il fiume in un frequentato centro commerciale. Quindi il Teatro da Paz, affacciato su Praça da República, uno degli edifici più belli della città. Portato a termine nel 1874 e
Giorno 15

Isola di Marajò

La partecipazione alle attività della fazenda e l’osservazione della naturaEscursione all’alba per assistere al risveglio della natura sull’Isola di Marajò. Dopo la prima colazione intera giornata dedicata alle attività della fazenda e all’osservazione degli animali. Escursione in canoa a motore per praticare la pesca di piranhas e altre attività stagionali. Dopo cena escursione in canoa alla ricerca di caimani e altri animali notturni. Pasti: colazione, pranzo e cena in fazenda. L’Isola di Marajò, che con una superficie di 50.000 kmq è un poco più grande della
Giorno 16

Isola di Marajò - Belèm

La navigazione lungo il Rio Camarà e attraverso la Baia di Marajò per raggiungere BelèmAncora un’intera mattinata da dedicare all’Isola di Marajò e alle attività della fazenda. Chi preferisce può concedersi un po’ di relax sulla riva della laguna nei pressi della fazenda. Dopo pranzo partenza in canoa a motore, lungo il Rio Camarà, per raggiungere il porto di Beiradão e proseguimento in minibus per il Terminal Hidroviario del Rio Camarà. Imbarco su motoscafo di linea per attraversare la Baia di Marajò e raggiungere Belèm. Arrivo, accoglienza e trasferimento all’hotel.
Giorno 17

Belèm - volo per San Paolo - partenza

Rientro in ItaliaDopo la prima colazione trasferimento all’aeroporto per l’imbarco sul volo di linea per l’Italia con scalo a San Paolo. Pernottamento a bordo. Pasti: colazione in hotel, pranzo e cena liberi. 

Giorno 18

Arrivo in Italia

Arrivo a Milano Malpensa nel pomeriggio.