In mostra a Milano gli scavi di Achille Vogliano in Egitto

Il Civico Museo Archeologico di Milano ospiterà fino al 15 Dicembre 2017 la mostra “Milano in Egitto. Gli scavi di Achille Vogliano nel Fayum, una collezione di reperti inediti risalenti all’età greco-romana, raccolti in Egitto durante una spedizione degli anni Trenta da Achille Vogliano, studioso milanese ed esperto papirologo. Le opere provengono da Tebtynis e Medîne Mâdi, due importanti località a lungo oggetto di studio da parte di Vogliano.

Le campagne di scavo condotte da Achille Vogliano nel Fayum, realizzate grazie al supporto del Comune di Milano, hanno incrementato la conoscenza di questa regione, particolarmente rilevante per la storia dell’antico Egitto, arricchendo notevolmente la collezione milanese” spiegano i curatori della mostra.

I reperti in mostra restituiscono un’immagine vivida della vita di un villaggio egizio di età greco-romana e consentono di ripercorrere l’evoluzione della cultura egizia in quel periodo, mettendone in luce il carattere multietnico e la riuscita integrazione di culture diverse.

cq5dam.web.738.462