MAROCCO – CONCERTO A FES di Annalina Molteni

Non solo la storia romanzata di una famiglia marocchina separata da un Mediterraneo forse più astratto che fisico, ma un’opera che racchiude un significato più profondo, che si stacca da cultura e religione e che ognuno può essere in grado di percepire dentro sé, come ritmo della propria personale sinfonia.

La storia dei ben Abdelsalam è segnata continuamente dal tacito conflitto fra tradizioni che faticano a trovare un giusto compromesso con la storia e il tempo. A dare il “La” alla vicenda è proprio il ritorno a Fes di Nora, giovane e promettente pianista, la cui “identità marocchina è solo una chimera”: è proprio allora che il non detto trova la voce per esprimersi e tornano a galla segreti celati, pregiudizi e tabù.

Uno sguardo, quello dell’autrice, aperto sul mondo, sulle sue mille sfaccettature, sui tabù e sulle ingiustizie; un’attenzione vigile, ma priva di qualsivoglia giudizio, su quelli che sono stati e ancora sono, gli abusi sociali, razziali e “famigliari” del nostro mondo.

Scopri con noi il Marocco!