Transiberiana

Esperienze UnicheTour guidati
Da Mosca a Vladivostok (Partenza 9 Agosto 2020)
Tra città d’arte e splendidi paesaggi lungo la leggendaria linea ferroviaria russa
16 giorni
Il viaggio lungo la Transiberiana, la più lunga linea ferroviaria del mondo - Mosca, la capitale della Russia – Kazan, l’“Istanbul del Volga” - Ekaterinburg e Novosibirsk, le grandi città industriali della Siberia - Irkutsk, la “Parigi siberiana” - il Lago Baikal, il lago più profondo del pianeta - Ulan-Ude, la capitale della Repubblica dei Buriati - Tarbatagay, il villaggio dei Vecchi Credenti - Ivolginsk Datsan, il centro del buddhismo siberiano - Vladivostok e il termine orientale della mitica Transiberiana sulla costa del Mar del Giappone

La Transiberiana, che si estende per 9.289 km da Mosca a Vladivostok, sulla costa dell’Oceano Pacifico, è la più lunga linea ferroviarie del mondo. Collegando l’Europa con l’estremità orientale dell’Asia attraverso sette fusi orari e ampie distese di steppe e taiga, la Transiberiana fa sembrare qualsiasi altro viaggio in treno un giretto su un convoglio per bambini. Un’occasione di viaggio indimenticabile lungo percorsi e spazi infiniti: le grandi città, le steppe, le foreste, i fiumi e i laghi dell’immensa Siberia. Da Mosca, la capitale, a Kazan, l’“Istanbul del Volga”, che vantano entrambe dei “kremlin” Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Da Ekaterinburg a Novosibirsk, le grandi città industriali che hanno segnato lo sfruttamento minerario e lo sviluppo economico della Siberia. Da Irkutsk, la “Parigi Siberiana”, a Ulan-Ude, la capitale della Repubblica dei Buriati, lungo la riva meridionale del magnifico lago Baikal. Ed infine in volo a Vladivostok, sulla costa del Mar del Giappone, nel remoto Estremo Oriente russo… Un viaggio con treni regolari lungo la Transiberiana è sicuramente uno dei modi più interessanti per visitare la Russia e entrare in contatto con lo stile di vita delle variegate popolazioni locali che ogni giorno si spostano, per vari motivi, lungo la strada ferrata più famosa e romantica del mondo.

 

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Date e quote della prossima stagione in fase di elaborazione

Vladivostok
Fondata nel 1860, Vladivostok (che significa “Signore dell’Est”) divenne una base navale nel 1872. Lo zar Nicola II vi giunse nel 1891 per inaugurare la linea ferroviaria Transiberiana. Agli inizi del XX secolo, la città brulicava di mercanti, speculatori e marinai di ogni nazionalità, cosa che le conferiva un aspetto più simile a quello di Shanghai o di Hong Kong che a quello di Mosca. Quando i bolscevichi presero il potere nella Russia europea, giapponesi, americani, francesi e inglesi sbarcarono a Vladivostok per sostenere il contrattacco zarista. Il 25 ottobre del 1922 le truppe sovietiche assunsero il controllo della città. Stalin fece fucilare o deportare la maggior parte della popolazione straniera. Dal 1958 al 1992 la città rimase chiusa al turismo. Vladivostok si sviluppa su una serie di alture e penisole attorno alla “Baia del Corno d’Oro”, così chiamata per la somiglianza con il porto naturale di Istanbul.

Prezzi

QUOTAZIONI PER PERSONA da Milano
base 12-14 partecipanti con guide locali e nostro accompagnatore
€ 5.980
base 10-11 partecipanti con guide locali e nostro accompagnatore
€ 6.150
Supplementi e spese accessorie
Partenza da altre città
su richiesta
Suppl, camera sgl. (11 notti in hotel)
€ 490
Suppl. scompartimento treno uso doppia
€ 640
Suppl. scompartimento treno uso singola
€ 1.950
Suppl. alta stagione aerea
incluso

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica, visto circa € 520
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti