Algeria deserto

Trekking World
A passo lento nel deserto (Autunno-Primavera 2020-2021)
A piedi nel più bel deserto del mondo
8 giorni
L'emozione di vivere la vita dei nomadi Tuareg - Scoprire al passo lento del cammino gli angoli più spettacolari del deserto - La "guelta" di Essendilene, tra le rocce del Tassili - I magici paesaggi di dune e torrioni rocciosi del Sahara, il deserto più bello del mondo

Un viaggio-trekking organizzato con i Tuareg, i famosi nomadi del deserto che hanno un’esperienza antica. Si camminerà al ritmo dei cammelli, che saranno adibiti solo al trasporto delle attrezzature, per vivere un’esperienza adatta a chi vuole restare in silenzio, guardarsi un po’ dentro e assaporare la magia del deserto più bello del mondo come fanno i nomadi …come allora e con gli stessi ritmi lenti. Saranno i cammellieri a guidarci duna dopo duna con i loro gesti millenari, in un paesaggio grandioso e sempre diverso che lasceranno dentro di noi, per sempre, grandi emozioni. La zona che abbiamo scelto, è una delle più scenografiche del deserto del Sahara. Un mondo dove tutto è rimasto immutato da millenni e con facili camminate adatte a tutti ci addentreremo in questo magico mondo di torrioni di roccia, di sabbia, di silenzi e di colori. Le notti sotto le stelle attorno al fuoco ci lasceranno emozioni che rimarranno con noi per tutta la vita. Camminate su terreno pianeggiante dalle 5 alle 7 ore al giorno. Guida tuareg di lingua francese e nostro accompagnatore da 8 partecipanti.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Dicembre 2020
Gennaio 2021
Febbraio 2021
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
a
 

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo

Supplementi:

clicca sul supplemento per informazioni sul prezzo

Il dromedario
Il dromedario – chiamato cammello in tutto il Sahara, è un degli animali più particolari che abitano sul nostro pianeta. Rappresenta quella “coincidenza storica” grazie alla quale una regione immensa ha potuto essere abitata. Ciò avvenne perché Persiani ed Egizi introdussero il quadrupede nella valle del Nilo, da dove si diffuse rapidamente in tutto il deserto fino all’oceano Atlantico. La sua capacità più conosciuta è quella di resistere alla sete anche 15 giorni grazie alla particolare struttura del suo organismo. Esso è infatti in grado di evitare la dispersione dell’ettolitro circa d’acqua – che riesce a bere in appena dieci minuti – grazie all’ addensamento del plasma sanguigno che riesce a dilatare i globuli rossi fino a 250 volte i suoi valori consueti. Se anche questo non bastasse si deve ricordare infine che il dromedario riesce a metabolizzare il grasso del proprio organismo (in particolare della gobba) e a produrre idrogeno che, con l‘ossigeno dell’aria, riesce a creare acqua in ragione di 1 litro di liquido per 1 chilo di lipidi. Il dromedario è in grado di percorrere fino a 150 km in 10-15 ore, a una velocità che può oscillare fra gli 10 e i 20 km orari, sopportando un carico che può arrivare anche a 150-200 kg. Alcuni particolari anatomici dimostrano ancora quanto il dromedario sia adatto alla vita nel deserto: le narici sono perfettamente chiudibili con una perfetta tenuta alla sabbia, il piede dispone di un cuscinetto plantare che quando è caricato del peso dell’animale allarga la sua superficie evitando lo sprofondamento nella sabbia. Quanto al lessico, il vocabolario arabo contempla circa 160 sinonimi per identificare i dromedari – dal generico termine “jamal”, al collettivo “ibil” – in funzione del sesso, dell’età, del colore del manto o delle caratteristiche fisiche. Anche se in molti aree del Sahara ormai il trasporto è affidato a grossi autocarri, i Tuareg allevano sempre i cammelli per voler mantenere questa tradizione dei loro avi: “un sahariano senza dromedario è come un cielo senza stelle” dice un proverbio Tuareg.

Giorni di trekking
6
Difficoltà

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA da Milano
base 8-14 partecipanti, con nostro accompagnatore
€ 1.830
PARTENZE private con guida tuarg parlante francese
base 4-6 partecipanti
€ 1.590
Supplementi e spese accessorie
Suppl. Sgl.
€ 100
(a)Suppl. alta stagione aerea
€ 110

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica, visto, circa € 370
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.