Myanmar Chin-Mergui

Tour guidati
Festival Chin e Zingari del Mare (Partenza 15 Febbraio 2021)
Tra monti e mare, etnie e villaggi in zone semisconosciute al turismo
16 giorni
Le sontuose pagode e le architetture coloniali di Yangon - il remoto e montuoso Stato Chin - i sottogruppi della minoranza etnica Chin, con le donne dai singolari tatuaggi facciali - il colorato Festival dei Chin a Mindat - le rovine dell’antica Bagan, tra le più ricche e importanti dell’Asia - Victoria Point, il punto più meridionale del Myanmar continentale - la navigazione tra le selvagge e splendide isole dell’Arcipelago Mergui - la mitica minoranza etnica dei Salons o Moken, gli “zingari del mare”

Un originale itinerario etnografico, paesaggistico e naturalistico che combina il remoto Stato del Chin allo sconosciuto Arcipelago delle Isole Mergui (Myeik), angoli tra i meno globalizzati del Sud-est asiatico. Si inizia con un volo verso nord a Bagan, una delle antiche capitali birmane, famosa per le sue vaste e imponenti rovine tra le più ricche e importanti dell’Asia, da dove si intraprende un avventuroso viaggio via terra nell’isolato Stato del Chin fino a raggiungere le cittadine montane di Kanpetlet e Mindat, nei cui dintorni vivono diversi sottogruppi della minoranza etnica Chin. Di discendenza tibeto-birmana, i Chin si distinguono soprattutto per gli elaborati tatuaggi facciali delle donne, che presentano svariati e particolari motivi ornamentali: puntini, tele di ragno, linee, anelli concatenati… Dopo la partecipazione alle celebrazioni del colorato Festival dei Chin a Mindat si rientra in volo a Yangon per proseguire sempre in volo, questa volta verso sud, per Kawthoung. Da Victoria Point, il punto più meridionale del Myanmar continentale, si prosegue con un’entusiasmante navigazione tra le selvagge e splendide Isole Mergui, abitate dalla mitica minoranza etnica dei Salons o Moken, gli “zingari del mare”. Nyaung Wee Kyun, Bo Cho Kyun (Eyles Island), Lampi Kyun (Sullivan’s Island), Kyun Philar (Grest Swinton island), Nga Mann Island… sono veri e propri paradisi tropicali, dove oltre a bagni in insenature di acqua cristallina, coronate da incantevoli spiagge, e snorkeling su meravigliose barriere coralline, abitate da decine di specie di vivaci pesci variopinti, si visitano interessanti villaggi e si effettuano camminate e giri in kayak per ammirare le bellezze naturali delle isole.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Date e quote della prossima stagione in fase di elaborazione

L’Arcipelago di Mergui
I birmani erano soliti sostenere che l’Arcipelago di Mergui fosse composto da oltre 4.000 isole, ma gli inglesi ne hanno riconosciute solo 804 e si sono presi la libertà di battezzarne diverse. Alcune, però, sono note anche con i nomi birmani e altre perfino con i vecchi nomi thailandesi o arabi. La maggior parte di esse è disabitata, alcune sono poco più di affioramenti rocciosi, mentre altre ospitano minuscoli villaggi abitati da popoli misti composti da birmani e Salons o Moken, i mitici “zingari del mare”. Questo gruppo etnico, che conduce una vita nomade seguendo i venti marini, si sposta da un’isola a un’altra fermandosi per riparare le barche e le reti da pesca. Conta da 2.000 a 3.000 individui e, secondo gli esperti vivrebbe nella zona almeno dal 2000 a.C.. Completamente a loro agio nell’acqua, le famiglie Moken trascorrono la maggior parte del tempo a bordo di piccole imbarcazioni di legno chiamate kabang. Al raggiungimento della pubertà, i ragazzi si costruiscono le proprie barche, mentre le ragazze lasciano l’imbarcazione dei genitori solo quando si sposano.

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA con partenza da Milano
base 12-14 partecipanti
€ 3.980
base 10-11 partecipanti
€ 4.200
Supplementi e spese accessorie
Partenza da altre città
su richiesta
Suppl. Sgl. in hotel (9 notti)
€ 420
Suppl. Sgl. in barca (se disponibile)
su richiesta
Suppl. cabina doppia con servizi/docce privati
€ 120/pax

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica, visto, circa € 540
– permessi per le Isole Mergui (da pagare in loco) US$ 180
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti