Georgia Trekking

Trekking World
A piedi nel Caucaso (Estate-Autunno 2020)
12 giorni
Un viaggio-trekking che consente non solo di camminare per alcuni giorni tra le montagne del Caucaso di fronte a colossi di 5000 m coperti di ghiacciai, ma di vivere la vita dei semplici villaggi di montagna dello Svaneti, la regione più remota del paese.

Descritta, a seconda delle fonti, come un paese europeo, dell’Asia centrale o del Medio Oriente, la Georgia, con le sue antiche e magnifiche chiese, le torri di osservazione e i castelli disseminati in un fantastico scenario montano, è uno dei paesi più belli del Caucaso. Questo viaggio-trekking consente non solo di camminare per alcuni giorni tra le spettacolari montagne del Caucaso di fronte a colossi di 5000 m coperti di ghiacciai, ma di scoprire la vita dei semplici villaggi di montagna dello Svaneti, la regione più remota del paese, rimasta ferma al medioevo. I giorni non dedicati alle montagne saranno utilizzati per visitare, in un paese di antichissima cultura cristiana, le straordinarie chiese medioevali con stupendi affreschi, le grotte naturali di Prometeo con magnifiche stalattiti e stalagmiti, la cittadina di Gori, luogo di nascita di Stalin e l’interessante Museo a lui dedicato. Non mancherà il tempo per visitare e vivere la bella città di Tbilisi. Viaggio-trekking molto confortevole per la scelta di pernottare sempre in buoni hotel. La Georgia ha raggiunto l’indipendenza soltanto pochi anni fa e ora, con il placarsi delle tensioni civili, si sta aprendo con orgoglio al mondo. Guida locale di lingua italiana.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Luglio 2020
Agosto 2020
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo

Partenze individuali possibili tutti i giorni.

Quotazioni valide fino ad Ottobre 2020

La catena del Caucaso
La catena del Caucaso è un sistema montuoso che si estende per circa 1100– 1200 km tra il Mar Nero e il Mar Caspio ed è considerata il limite sud-orientale del continente Europa. Il sistema montuoso si compone di due diverse catene montuose, il Caucaso Maggiore ed il Caucaso Minore, che corrono parallele tra di loro ad una distanza di circa 100 km, separate da valli percorse da diversi fiumi. Il Caucaso maggiore, che si estende tra le città di Soci e Baku, oggi si trova a cavallo del confine politico tra la Russia a nord e la Georgia e l’Azerbaijan a sud, mentre quello minore interessa gli Stati della Georgia, dell’Azerbaijan e dell’Armenia. La catena culmina con il monte Elbrus, 5642 m. e con altre numerose cime sopra i 5000 m. La catena del Caucaso si è formata circa 25 milioni di anni fa, nel periodo Terziario come le Alpi, a seguito della collisione tra la placca araba e quella euroasiatica.

Giorni di trekking
5
Difficoltà
Altezza max raggiunta
3200 m

Prezzi

QUOTAZIONE SERVIZI IN LOCO
base 8-10 partecipanti
€ 1.390
base 6-7 partecipanti
€ 1.530
base 4-5 partecipanti
€ 1.740
base 2 partecipanti
€ 2.390
VOLI DA MILANO (o altre città)
in funzione della stagionalità e della classe di prenotazione disponibile a partire da
a partire da € 500 tasse incluse
Supplementi e spese accessorie
Suppl. Sgl.
€ 370

Spese accessorie da aggiungere:
– spese pratica € 90
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti