Francia – Occitania

Tour guidati
I gioielli della Francia del sud
Tra eretici e antiche tradizioni nei borghi più belli di Francia
8 giorni
Tolosa, la città rosa con i suoi vicoli e la Basilica di Saint-Sernin (UNESCO in quanto tappa del Cammino di Santiago) - la cittadella medievale di Carcassonne (UNESCO) - i castelli catari in rovina sui monti di Queribus e Peyrepertuse - Saint-Guilhem-Le-Desert, Conques e Saint-Cirq-Lapopie, listati nei “Les Plus Beaux Villages de France” - Albi città vescovile con la cattedrale in mattoni tra le più grandi del mondo (UNESCO) - le sorprendenti concrezioni della Grotta di Clamouse - la spettacolare Rocamadour, città santa arroccata su una parete rocciosa - il portale ligneo della chiesa di Sainte-Foy a Conques

Un itinerario che ci porterà alla scoperta di una delle regioni culturalmente più ricche e allo stesso tempo meno conosciute di Francia. Un anello che ha il suo inizio e la sua conclusione a Tolosa, la città rosa con i suoi vicoli ricchi di simboli di un passato che ha segnato questa regione fin dai tempi antichi e che ha avuto il suo culmine agli albori del regno di Francia, quando queste terre si opposero fieramente ai re del nord e alla chiesa romana. Carcassonne e la sua stupefacente cittadella medievale, Patrimonio UNESCO, oggi ammirabile grazie a uno dei più interessanti e coraggiosi lavori di restauro mai portati avanti. Visiteremo poi alcuni degli ultimi bastioni di difesa dei Catari, conosciuti anche come Catari Albigesi in quanto identificati con la città di Albi (patrimonio UNESCO), sede oggi di uno splendido palazzo vescovile e della cattedrale in mattoni più grande del mondo. Ma ciò che sorprende maggiormente il viaggiatore è la rigogliosa natura di queste terre: aspra e selvaggia come poche altre zone del continente, essa si trova in perenne contrasto con alcuni dei borghi più belli di Francia che esploreremo lungo il nostro viaggio. Quest’ultimi gioielli medievali sono straordinariamente ben conservati e mantengono gran parte del lor patrimonio artistico e culturale mentre punteggiano le valli e le gole fluviali, stupendo per la loro posizione ingegnosa e testarda, arroccati su impressionanti falesie rocciose o a guardia di gole fluviali nascoste, a testimonianza della fiera ostinazione della popolazione locale. A completare questo stupefacente quadro naturale troveremo anche meravigliose grotte naturali e memorie rupestri preistoriche.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Dicembre 2021
Gennaio 2022
Febbraio 2022
Marzo 2022
Aprile 2022
Maggio 2022
Giugno 2022
Luglio 2022
Agosto 2022
Settembre 2022
Ottobre 2022
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 
 
 
 

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo

Partenze individuali possibili tutti i giorni

I Catari
Il termine deriva dal latino medievale cathărus (calco dal greco καθαρός, «puro»). I nomi «càtari» o «albigesi» (dal nome della cittadina francese di Albi) furono successivamente utilizzati per indicare le persone coinvolte nel sostegno culturale o religioso del movimento religioso sorto intorno al XII secolo in Occitania. La loro dottrina dualista si fondava essenzialmente sul rapporto oppositivo tra materia e spirito: i catari rifiutavano del tutto i beni materiali e tutte le espressioni della carne. Professavano un dualismo in base al quale il Re d’amore (Dio) e il re del male (Rex mundi) rivaleggiavano a pari dignità per il dominio delle anime umane; secondo i catari, Gesù avrebbe avuto solo in apparenza un corpo mortale. Essi svilupparono così alcune opposizioni nette, tra Spirito e Materia, tra Luce e Tenebra, tra Bene e Male. Pur convinti della divinità di Cristo, gli albigesi sostenevano che egli fosse apparso sulla Terra come un angelo di sembianze umane e accusavano la Chiesa cattolica di essere al servizio di Satana, perché corrotta e attaccata ai beni materiali. A questo si aggiunse la vicinanza venutasi a creare tra i catari e i signori locali del sud del Francia, i cui territori erano ambiti dalla corona Francese del nord, a sua volta appoggiata da Roma. Data l’inefficacia di interventi di tipo non violento, papa Innocenzo III, nell’ottica di mantenere salda l’egemonia della Chiesa di Roma su tutta l’Europa, bandì contro di essi nel 1208 una vera e propria crociata, la prima indetta da cristiani contro cristiani.

Prezzi

QUOTAZIONI PER PERSONA, partenze di gruppo
base 10-14 partecipanti con autista, guida locale e nostro tour leader
€ 2.390
base 8-9 partecipanti con guida/autista locale e nostro tour leader
€ 2.140
Partenze individuali
base 4 partecipanti, con esperta guida/autista locale parlante italiano
€ 2.090
base 2 partecipanti, con esperta guida/autista locale parlante italiano
€ 2.950
VOLI DALL’ITALIA (di linea o low cost), da aggiungere ai servizi in loco
in funzione dell’aeroporto di partenza, del periodo del viaggio e delle classi di prenotazioni disponibili
su richiesta
Supplementi e spese accessorie
Suppl. Sgl.
€ 330

Spese accessorie da aggiungere:
– spese pratica € 90
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

NOTA IMPORTANTE
Per via delle incertezze derivanti dal Covid-19, i prezzi attualmente pubblicati sono gli stessi dell’inverno 2020-21. Faremo il possibile per mantenerli invariati seppur non siamo in grado di assicurarlo. Gli eventuali aggiornamenti di quota verranno comunicati in fase di prenotazione e comunque prima di confermare la partecipazione al viaggio.

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti