Fotogrammi – Altopiano della Sila

FotogrammiTour guidati
L’acrocoro calabrese
Fuga di tre giorni per ri-scoprire paesaggi naturali, arti e sapori autoctoni
3 giorni
Tiriolo, il comune tra i due mari, ricco di archeologia - La Nave della Sila, un emozionante archivio storico sull’emigrazione italiana - Le pitture di Mattia Preti, il più importante artista calabrese di tutti i tempi

In pochi giorni abbiamo concentrato le visite in questa porzione di territorio calabro ben noto ai nostri colleghi Dante Bartoli e Fabio Scalzo che saranno anche le guide che ci accompagneranno alla scoperta della natura incontaminata, della ricchezza storica e culturale di questi luoghi, delle specialità culinarie ed enologiche.

Agosto 2021
Settembre 2021
Ottobre 2021
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
 
 

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo

L’altopiano della Sila
L’altopiano della Sila, il più grande d’Europa, è una vasta area che si estende per 150.000 ettari nella zona centro-settentrionale della regione Calabria attraversando le province di Cosenza, Crotone e Catanzaro, suddiviso da nord a sud in Sila Grande, Sila Greca e Sila Piccola. Si tratta di uno dei più significativi patrimoni di biodiversità: la diversità dei paesaggi, la varietà di specie animali e vegetali e la bellezza dei luoghi hanno portato alla costituzione nel 1968 del Parco Naziaonle della Sila, tra i primi cinque istituiti in Italia. Oggi è candidato a diventare Patrimonio dell’Umanità dell’Unesco. L’area del parco si caratterizza per la ricchezza d’acqua, per la straordinaria presenza di boschi e antiche foreste che ne costituiscono addirittura l’80% della superficie, per i suoi tre grandi laghi artificiali utilizzati per la produzione di energia elettrica e fonte di acqua potabile. La specie arborea più nota è il pino nero di Calabria che cresce in queste foreste e in pochissimi altri luoghi al mondo; ma il vero protagonista di questi luoghi è il lupo, qui ha trovato il suo habitat ideale che gli ha permesso di sopravvivere all’estinzione negli anni ‘70. La Sila è ricca di bellezze naturalistiche e paesaggistiche, ma anche di eccellenze gastronomiche: per citarne alcune, la patata silana, il caciocavallo dalla tipica forma a pera, le salsicce di suino nero, i porcini.

Prezzi

QUOTAZIONI PER PERSONA per i soli servizi in loco
base 12-14 partecipanti
€ 800
base 8-11 partecipanti
€ 890
Supplementi e spese accessorie
I voli/treni
su richiesta
Suppl. Sgl.
€ 93

Spese accessorie da aggiungere:
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti