Egitto

Tour guidati
La via di Manfredo Camperio (Partenza 7 Novembre 2020)
Sulle orme dell’esploratore che aprì l’Italia all’Africa del Nord
8 giorni
Sulle orme dell’esploratore che aprì l’Italia all’Africa del Nord - Un viaggio in zone dell’Egitto poco turistiche e solitamente chiuse agli stranieri - Il Cairo con il Museo Egizio, la Cittadella islamica, il grande mercato Khan el Khalili e l'Istituto di Cultura Italiano - Il canale di Suez e le eleganti cittadine che vi si affacciano - Suez, Ismailia e Port Said dove enormi mercantili sembrano sbucare dalle sabbie del deserto - Il verde Delta del Nilo e l’intatta costa mediterranea - Tanis, che per secoli fu una delle città più importanti dei Faraoni - Rosetta con le esotiche case dei suoi mercanti - I monasteri copti di Wadi El-Natrun - Alessandria, città ricca di sorprese, il suo anfiteatro e le catacombe romane

Un viaggio particolare, ideato per ripercorrere idealmente le orme di Manfredo Camperio (1826-1899). Politico, geografo, esploratore e patriota italiano che dopo avere visitato Turchia e Australia si recò in Egitto per rappresentare l’Italia alla cerimonia di apertura del canale di Suez, da allora in poi divenne uno dei principali artefici del crescente interesse e amore del nostro paese nei confronti dell’Africa. Passeremo per zone poco turistiche e solitamente chiuse agli stranieri: il verde Delta del Nilo, l’impressionante canale di Suez, e quindi l’intatta costa mediterranea che corre fino ad Alessandria. Se al Cairo non può mancare una visita guidata al meraviglioso Museo Egizio, alla Cittadella islamica e al grande mercato Khan el Khalili, ci sarà anche tempo per visitare l‘Istituto di Cultura Italiano nei locali che furono dell’ex Consolato Generale sull’isola di Zamalek. Proseguiremo quindi lungo il canale di Suez con la visita delle eleganti cittadine che vi si affacciano: Suez, Ismailia e Port Said, dove enormi mercantili sembrano sbucare dalle sabbie del deserto. Senza dimenticare Tanis, che per secoli fu una delle città più importanti del Delta del Nilo. E quindi Rosetta, famosa per la famosa stele qui rinvenuta e nota per le esotiche case dei suoi mercanti, per giungere ad Alessandria ricca di sorprese: il Forte di Qaitbey, il luogo dove sorgeva il famoso Faro, gli splendidi affreschi della Villa degli uccelli, l’anfiteatro e la Catacombe romane. Sulla via del ritorno al Cairo ci fermeremo presso i monasteri copti di Wadi El-Natrun, uno dei luoghi più sacri per la cristianità che risalgono al IV secolo d.C. Il viaggio si svolge con minibus privato, guida di lingua italiana, e nostro esperto accompagnatore.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Date e quote della prossima stagione in fase di elaborazione

La Cittadella del Cairo e la Moschea di Alabastro
Fu fondata originariamente nel 1176 dal condottiero musulmano Saladino, il quale fece costruire le mura e le torri poderose con blocchi di pietra presi dalle Piramidi di Giza, la fortezza fu sede del potere per 700 anni. Sebbene dal 1875 non è stata più utilizzata come sede del Governo, la cittadella conservò il suo ruolo militare fino al 1970. All’interno si trova la Moschea di Mohammed Ali, un’aggiunta più recente, ma che, per la sua posizione e le sue dimensioni è il monumento più appariscente del Cairo, simbolo della Cittadella.
Stranamente, il disegno e l’architettura della moschea sono d’impronta turca, per nulla improntati alla tradizione egiziana. Il suo committente, Mohammed Ali, era un mercenario albanese, il quale arrivò al potere nel 1806 e regnò per 43 anni. I lavori della sua moschea sono stati iniziati nel 1839 e furono ultimati 18 anni dopo. Anche se ispirata alle grandi moschee di Istanbul, sfortunatamente non presenta la loro eleganza e leggerezza.

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA da Milano/Roma
base 8-14 partecipanti con guida locale e accompagnatore dall’Italia
€ 1.960
Supplementi e spese accessorie
Suppl. Sgl.
€ 245

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica, circa € 330
– visto consolare (da page all’arrivo) USD 25
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti