Cina-Fujan Guizhou, festival delle Sorelle

Tour guidati
La Festa delle Sorelle (Partenza 12 Aprile 2019)
Le architetture, le minoranze etniche e i paesaggi della Cina del Sud
14 giorni
gli edifici coloniali e i giardini sul mare di Xiamen - gli sbalorditivi tulòu degli hakka, edifici circolari in terra battuta - i meravigliosi paesaggi carsici del Guizhou - il Sister’s Meal Festival della minoranza etnica Miao - la minoranza etnica Dong

Un viaggio insolito che unisce due province poco conosciute della Cina del sud. Dalla cosmopolita città portuale di Xiamen, lungo la lussureggiante costa tropicale della provincia del Fujiàn, all’aspro entroterra del Fujiàn sud-occidentale, dove le popolazioni hakka costruirono gli ampi e sbalorditivi tulòu, i primitivi edifici circolari in terra battuta (Patrimonio UNESCO), per difendersi da banditi e animali selvaggi. Poi in volo a Guyang la capitale della provincia del Guizhou. Qui il paesaggio cambia radicalmente: coltivazioni a terrazza che si estendono sulle pendici di ondulate montagne e verdi altopiani punteggiati da frastagliate formazioni carsiche. In questo pittoresco contesto rurale vivono numerose minoranze etniche, fra cui i miao e i dong. In occasione degli straordinari festivals le ragazze miao si vestono d’argento; gli abiti in tessuto ricamato vengono ricoperti da numerosi ornamenti d’argento di svariate forme e dimensioni: placche, cubetti, palline e campanelli; pesanti copricapo e numerosi bracciali e collane completano le originali parure. Un’orgia di colori, suoni e profumi che vi farà ricordare per sempre questo angolo di vecchia Cina che sta scomparendo.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Date e quote della prossima stagione in fase di elaborazione

I costumi d’argento dell’etnia Miao
Durante i Festivals le ragazze del popolo Miao si vestono con abiti ricamati ricoperti da numerosi ornamenti d’argento di svariate forme e dimensioni. Le originali “parure”, che possono raggiungere il peso di 10 kg, vengono completate da pesanti copricapo e numerosi bracciali e collane. Secondo i Miao tali oggetti preziosi non sono solo simbolo di ricchezza ma servirebbero addirittura a scacciare il male e a portare fortuna e felicità, poiché l’argento rappresenta per loro la luce con la quale scacciare lo spirito oscuro del male. I ricami sugli abiti miao e i loro accessori d’argento riportano storie, leggende sule origine dell’etnia e dettagli sulle pratiche di culto. Le famiglie tradizionali Miao cominciano a collezionare gioielli d’argento per le proprie figlie alla nascita e continuano fino al loro matrimonio.

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA con partenza da Milano
base 10-14 partecipanti, con accompagnatore italiano
€ 3.250
base 8-9 partecipanti, con accompagnatore italiano
€ 3.480
Partenze individuali con guide di lingua inglese
base 4 partecipanti
€ 3.400
base 2 partecipanti
€ 4.250
Supplementi e spese accessorie
Partenze da altre città
su richiesta
Suppl. Sgl.
€ 390

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica, visto,  circa € 660
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti