Balcani Occidentali

Tour guidatiViaggi con lo specialista
Montenegro, Kosovo, Macedonia (Primavera-Autunno 2020)
Nel cuore religioso e spirituale della penisola balcanica
10 giorni
Il fascino veneziano di Kotor affacciata sull’Adriatico - Lo scintillante lago di Ohrid circondato da rupi e antichi monasteri (UNESCO) - Il Patriarcato di Peć, culla della cultura e spiritualità serba (UNESCO) - L’attraversamento dei verdissimi Monti Šar - L’elegante centro storico di Prizren e le capitali Podgorica, Pristina e Skopje - Il Monastero di Gracanica, cuore dell’arte balcanica medievale (UNESCO) - I siti archeologici di Heraclea Lyncestis e Stobi

Un viaggio dedicato a tre piccoli e sconosciuti Paesi, a torto considerati periferia della penisola balcanica. In realtà Montenegro, Kosovo e Macedonia offrono non solo panorami mozzafiato, coste stupende, castelli medievali, splendide montagne e città con centri storici perfettamente conservati, ma rappresentano il vero e proprio cuore spirituale dei Balcani. Partendo da Podgorica e dall’ex capitale del Montenegro, Cetinje, e passando per l’incantevole Kotor con la sua indimenticabile baia, raggiungeremo le veneziane Perast e Budva con le loro case tradizionali che si specchiano nelle acque dell’Adriatico. Attraversando l’Albania del nord e le fitte foreste dei Monti Šar entreremo quindi in Kosovo per visitare il monastero di Gracanica (UNESCO), culmine dell’arte medievale serba, e dopo avere ammirato l’antica città romana di Ulpiana, ci fermeremo nella frizzante Pristina. Imperdibili il complesso architettonico del Patriarcato di Peć (UNESCO) e, in Macedonia, le chiese circondanti il pittoresco lago di Ohrid (UNESCO). Senza tralasciare il vecchio bazar di Gjakova, i siti archeologici di Stobi e Heraclea Lyncestis, la visita in barca delle sorgenti del fiume Drim e la discesa nel Matka Canyon per entrare nella grotta Vrelo. Da ultima Skopje, giovanissima capitale che affascina per il suo connubio di architettura ottomana, bizantina, e occidentale. Accompagnatore italiano a partire da 8 partecipanti.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Ottobre 2020
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo
ar partenza con archeologo

Supplementi:

clicca sul supplemento per informazioni sul prezzo

Partenze individuali possibili tutti i giorni

Balcani
L’intero territorio della Penisola Balcanica, che oggi comprende la Bulgaria, la Grecia, parte della Turchia (Tracia orientale), le repubbliche ex iugoslave di Croazia, Slovenia, Serbia, Montenegro e Macedonia, la Bosnia-Erzegovina, l’Albania; a questi Stati si aggiunge di solito la Romania, che ha condiviso profondamente la storia balcanica. Il significato originario del termine B. era esclusivamente geografico e indicava la catena montuosa che divide in senso longitudinale la Bulgaria (dal turco balkan, «montagna»). Cominciò a essere usato (insieme all’espressione Penisola Balcanica) per designare la parte europea dell’impero ottomano nel 19° sec., mentre comparivano sulla scena internazionale nuovi protagonisti, come la Grecia, la Serbia, il Montenegro, la Bulgaria e la Romania, nelle aree abbandonate via via dai turchi sotto la pressione dei movimenti indipendentisti e delle potenze europee che li appoggiavano. L’anno 1878 fu decisivo per l’assetto degli equilibri geopolitici dell’area. Il 3 marzo la Russia, vittoriosa sulla Turchia, firmò il trattato di pace detto di Santo Stefano, dal nome del villaggio turco dove fu stipulato, che impose agli sconfitti la cessione di gran parte dei loro possedimenti europei. Vennero così sancite l’indipendenza del Montenegro, della Serbia, della Romania e l’autonomia della Bulgaria posta sotto l’influenza della Russia.

Prezzi

QUOTAZIONI PER PERSONA da Milano/Roma
base 10-14 partecipanti con guida locale e nostro accompagnatore
€ 2.080
base 8-9 partecipanti con guida locale e nostro accompagnatore
€ 2.220
Partenze individuali possibili tutti i giorni
base 4 partecipanti con guida/autista di lingua italiana
€ 2.220
base 2 partecipanti con guida/autista di lingua italiana
€ 2.690
Supplementi e spese accessorie
Partenze da altre città
su richiesta
Suppl. Sgl.
€ 180
(a*)Suppl. alta stagione aerea e locale (dal 1 Luglio al 31 Agosto)
€ 260

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica, circa € 280
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti