TourismA: 22 – 24 Febbraio 2019 – Firenze

Anche quest’anno non mancheremo a TourismA, il Salone Archeologia e Turismo Culturale, che si terrà a Firenze dal 22 al 24 febbraio, presso il Palazzo dei Congressi. DOMENICA 24 febbraio saremo protagonisti di due interessanti presentazioni, ospitate all’interno della rassegna “Viaggi di Cultura e Archeologia” presso la Sala Onice (75 posti) del Palazzo.

Ore 10.20

SERBIA, LA PORTA DEI BALCANI. Alla scoperta dell’Europa che incontra l’Oriente

Relatori: il nostro archeologo Dr. Dante Bartoli e Nicolò Cesa, sociologo e autore della guida di viaggio Serbia di Morellini Editore.

La Serbia, naturale crocevia tra l’Occidente e l’Oriente, è stata per secoli luogo d’incontro tra civiltà diverse e complementari che hanno lasciato un ricco patrimonio storico-artistico, molto più complesso di quanto solitamente si crede. Dal sito preistorico di Lepenski Vir, risalente al 6.500 a.C., alle rovine della Felix Romuliana, il palazzo imperiale fatto costruire dall’imperatore romano Galerio, ai monasteri ortodossi della zona collinosa della Fruska Gora dove la vita monastica è rimasta inalterata, fino ad arrivare alla dinamica capitale Belgrado, la presentazione offrirà uno spaccato della Serbia antica e attuale, della sua storia, delle tradizioni e della sua vita che pulsa di energia contemporanea.

Evento in collaborazione con l’Ente Nazionale del Turismo della Serbia

 

Ore 11.10

VIAGGIO IN BULGARIA: dal misterioso regno dei Traci all’Impero rivale di Bisanzio

Relatore: il nostro archeologo Dr. Dante Bartoli

L’antica Tracia, ai confini tra Grecia del Nord e mondo incognito, ha sempre suscitato fascino misto a timore nell’antichità. Terra di temibili guerrieri dagli splendidi cavalli, ricchi d’oro e smodati nel bere vino, in realtà gli scavi archeologici stanno restituendo i resti di una civiltà raffinata, con affreschi di epoca ellenistica tra i meglio conservati al mondo. In età medievale il primo e secondo regno bulgaro giungeranno a contendere a Bisanzio il primato in Europa Orientale, primato che verrà meno in seguito alla perdita dell’indipendenza. Nel corso della presentazione si analizzeranno gli elementi che più hanno contribuito a fare della Bulgaria un Paese assolutamente unico, che non finisce di sorprendere il visitatore.

 

Causa posti limitati, non prenotabili, consigliamo di recarsi con anticipo agli eventi

 

Orari della fiera:

Venerdì 22 febbraio 2019 Ore 8:45 – 18:30

Sabato 23 febbraio 2019 Ore 8:30 – 18:30

Domenica 24 febbraio 2019 Ore 8:45 – 18:30

Ingresso libero e gratuito a fiera e presentazioni.

 

Vi aspettiamo!