Irian Jaya-West Papua, Festival di Wamena

Tour guidati
Ritorno all'età della pietra (Partenza 5 Agosto 2019)
Grande spedizione etnografica tra le popolazioni più primitive del mondo
19 giorni
La Valle del Baliem e il Festival di Wamena dei Dani - in barca sul fiume Brazza - trekking nella foresta pluviale - le case sugli alberi dei Koroway - lungo il fiume Siret, le long house degli Asmat, ex cannibali e cacciatori di teste - in barca sul Mare di Arafura

Un itinerario che si svolge in un ostico deserto verde, un ambiente naturale incontaminato e selvaggio dove l’uomo nei secoli si è adattato a difficilissime condizioni di vita. Una spedizione impegnativa per le difficoltà intrinseche del territorio ma che rimarrà un’esperienza indimenticabile: l’incontro con gli ultimi popoli del pianeta fermi all’età della pietra! I Dani, coi loro “koteka”, gli astucci penici, vivono tra le montagne dell’altopiano della Valle del Baliem in piccoli villaggi circondati da campi terrazzati coltivati a patate dolci; in Agosto si svolge il Festival tribale di Wamena: le tribù Dani e Yali, nei loro colorati costumi tradizionali, si adunano per le danze e le battaglie simulate, retaggio del passato. Da Dekai con lance a motore lungo il fiume Brazza, tra muri di foresta impenetrabile. Si raggiungono i Koroway, popolo di cacciatori-raccoglitori, che vivono in capanne costruite sugli alberi a decine di metri di altezza, in una foresta pluviale vergine perennemente allagata. Sul fiume Siret vivono in tipiche long houses gli Asmat, un tempo conosciuti come tagliatori di testi e per la pratica del cannibalismo. Piccoli gruppi internazionali con massimo 14 persone ed esperte guide locali parlanti inglese, spostamenti con piccoli aerei e lance a motore, tre giorni di trekking con i portatori. Una esperienza vera! Si ricorda che oltre al Festival di Wamena è prevista anche un’altra data di partenza internazionale che oltre a includere tutti i punti forti vedrà la partecipazione a una grande festa in un villaggio del popolo Dani.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Agosto 2019
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo
* alta stagione locale, in occasione del Festival di Wamena

Irian Jaya o West Papua
E’ la parte occidentale dell’isola di Nuova Guinea amministrata dall’Indonesia, da non confondersi con lo stato indipendente di Papua Nuova Guinea, che occupa la metà orientale della grande isola. Nel tempo molti nomi hanno designato questa parte dell’isola: Nuova Guinea Olandese (1895-1962), Nuova Guinea dell’Ovest (1962-1963), Irian Occidentale (1963–1973) e Irian Jaya (1973–2006) e West Papua dal 2007. Il nome Irian Jaya può essere approssimativamente tradotto in “Glorioso Irian”. Piuttosto diffusa è la credenza che Irian sia un acronimo per “Ikut Republik Indonesia Anti Nederland” ossia aggregati alla Repubblica Indonesiana contro gli olandesi. Alcune fonti attestano però che il termine Irian fosse già usato in alcuni dialetti locali per riferirsi alla terra madre.

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA dei servizi a Bali e Irian Jaya
base 6-14 partecipanti, con esperte guide locali parlanti inglese
€ 5.890
VOLI DALL’ITALIA (da aggiungere ai servizi a terra)
in funzione delle classi di prenotazione disponibili e del periodo del viaggio
a partire da € 1.180 tasse incluse
Supplementi e spese accessorie
Suppl. Sgl.
€ 740

Spese accessorie da aggiungere:
– spese pratica € 80
– assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti