Tibet

Tour guidati
Il Tetto del Mondo (Estate 2018)
Tra templi, popoli e paesaggi dell’altopiano tibetano
16 giorni
l Palazzo del Potala e il Tempio Jokhang a Lhasa - la Valle dello Yarlung con il Monastero di Samye - il bianco Chorten Kumbum di Gyantse - il Monastero di Tashilhunpo, la residenza del Panchen Lama - il Monastero di Sakya, la “Grande Muraglia” tibetana - il lago Nam-Tso e i nomadi dronkpa

Per secoli questo regno buddhista, arroccato fra le montagne dell’Himalaya, ha esercitato un fascino straordinario sull’Occidente. Esploratori, colonialisti e commercianti lo consideravano una terra proibita ricca di tesori nascosti. I sognatori impegnati in un percorso di ricerca spirituale ne parlavano come di uno Shangri-la perduto avvolto da un’aura di mistero e magia. Nel 1950 i cinesi invasero il Tibet e in nome della rivoluzione comunista diedero inizio a un sistematico smantellamento del patrimonio storico e culturale dell’intera regione. Fortunatamente le azioni compiute dai cinesi sono state vanificate dalla fede profonda del popolo tibetano. Oggi i pellegrini tibetani hanno ripreso a recitare i mantra per le strade e a far girare le ruote di preghiera in cappelle pervase dall’odore acre del burro di yak e dell’incenso di ginepro. I monasteri sono stati restaurati e contemporaneamente è stata reintrodotta una seppur limitata libertà religiosa. Il Tibet continua a essere uno dei paesi più straordinari dell’Asia! Un luogo intriso di spiritualità che vanta monasteri incantati, splendidi scorci delle montagne più alte del mondo e un popolo amabile con cui è piacevole entrare in contatto.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Date e quote della prossima stagione in fase di elaborazione

Partenze individuali possibili tutti i giorni

Il Dalai Lama
Il Dalai Lama è un monaco che riveste il ruolo di massima autorità spirituale del Buddhismo tibetano dagli inizi del Seicento. Il titolo di Dalai Lama è tratto da una combinazione della parola mongola Dalai, che significa “oceano”, con Lama ossia “maestro spirituale”: Dalai Lama è dunque traducibile con l’espressione “Oceano di Saggezza”. Il Dalai Lama è venerato come manifestazione di Cenresig, il Buddha della Compassione. Quando un Dalai Lama muore, numerosi insigni monaci qualificati avviano le indagini atte a scoprire la sua reincarnazione servendosi degli oracoli e interpretando i presagi e i sogni. Una volta che la reincarnazione viene identificata, solitamente in un bambino molto piccolo, il nuovo Dalai Lama viene consacrato novizio, iniziato al suo percorso di studi e intronizzato ufficialmente.

Prezzi

Quote per persona da Milano:
base 10-14 partecipanti, con guide locali e nostro accompagnatore
€ 3.500
base 8-9 partecipanti, con guide locali e nostro accompagnatore
€ 3.720
Partenze individuali con guide di lingua inglese
base 4 partecipanti
€ 3.450
base 2 partecipanti
€ 4.220
Supplementi e spese accessorie:
Partenze da altre città
su richiesta
Suppl. Sgl. (12 notti)
€ 590
(a)Suppl. alta stagione aerea
€ 190

Spese accessorie da aggiungere:
(tasse aeree, spese pratica, visto) circa € 660
Assicurazione di viaggio e annullamento (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti