Giordania con archeologo

Tour guidatiViaggi con lo specialista
Petra e Wadi Rum, 10 Febbraio 2018 con archeologo italiano
Nello scenografico deserto e tra resti archeologici stupefacenti (in hotel e una notte in campo tendato fisso)
8 giorni
I suggestivi resti romani di Jerash - i mosaici di monte Nebo e di Madama - la meraviglia di Petra - l’inaspettata piccola Petra - il deserto di wadi Rum e la notte nel campo nel deserto - i castelli del deserto

La Giordania è un paese che da sempre è stato crocevia di popoli nomadi e grandi culture. Nei tempi antichi i Nabatei che per secoli controllarono la Via dell’Incenso attraverso la penisola Arabica, hanno lasciato tra le rocce di Petra striate da fantastici colori, gli splendidi resti della più bella necropoli del bacino del Mediterraneo. Un luogo che deve essere visto, perché nessuna fotografia o documentario può far vivere le emozioni di questo scenario. Monte Nebo con i suoi interessantissimi mosaici, da cui Mosè vide finalmente la “terra promessa”. Le imponenti rovine di Jerash, avamposto romano, una delle città della Decapoli, anche se la città iniziò realmente a fiorire dal periodo di Alessandro Magno. I castelli del deserto, l’imponente castello di Kerak, l’epopea dei Crociati e del feroce Saladino. Infine il contatto con la cultura beduina, vera anima della nazione giordana, nello splendido deserto di Wadi Rum caratterizzato da enormi montagne che si innalzano dalla sabbie; le tende di questi nomadi, i cammelli, le formazioni rocciose e le incredibili mille sfumature rosse della sabbia creano un ambiente che davvero non si può dimenticare.  E la notte che si trascorrerà in un campo tendato fisso (dotato di tende con bagno privato) in questo bellissimo deserto sotto le stelle attorno al fuoco, renderà ancora più indelebili questi ricordi della Giordania. L’ultimo giorno si trascorrerà sulle rive del Mar Morto, in uno splendido hotel, con la possibilità di fare un bagno in questo curioso “lago” salato o di rilassarsi con i famosi e salubri fanghi del Mar Morto.

 

 

 

 

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Febbraio 2018
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
ar

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo
ar partenza con archeologo italiano

Jerash

La romana Gerasa, città per secoli coperta dalle sabbie giordane, tornata alla superficie a partire dal 1925, grazie a una squadra di archeologi inglesi. La “Pompei d’Oriente”, antica città romana in terra araba, sembra quasi un set cinematografico per un colossal alla “Quo vadis”. Il foro ellittico e il suo portico di colonne ioniche, la cosidetta “Via delle Colonne”, ha visto incrociarsi le vicissitudini di popoli diversi, dai macedoni di Alessandro il Grande ai romani che la elessero a capitale della Decapoli (territorio relativamente indipendente dal governatore romano, costituito da dieci città fortemente ellenizzate). Un incredibile patrimonio che promette altri tesori appena sotto la superficie della sabbia, se si considera che gli scavi hanno portato alla luce solo il 10% dei resti latini. Jerash è considerata la  più completa e meglio conservata tra le città romane del Medio Oriente.

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA partenza con archeologo da Milano
9-14 partecipanti
€ 1.980
Supplementi, riduzioni e spese accessorie
Suppl. Sgl.
€ 510

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica, € 400 circa
– assicurazione (vedi programma dettagliato) 

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.