Etiopia popoli e paesaggi del Sud

Tour guidati
Popoli primitivi della valle dell'Omo (Estate 2017)
Dai paesaggi afro-alpini dell’altopiano del Bale ai popoli arcaici della valle dell’Omo
15 giorni
I laghi della Rift Valley - l’altopiano del Bale a 4000 m - la foresta di Harenna e il vulcano El Sod - l’incontro con le tribù più originali dell’Africa e i loro primitivi mercati - i piattelli labiali delle donne Mursi - la bellezza delle fiere donne Hammer

Un viaggio confortevole grazie ai recenti bungalow di Turmi, nel profondo Sud, ma da affrontare sempre con spirito di adattamento. Molto bella la zona naturalistica del sud-ovest, dove mutano gli scenari tra le alte vette dell’altopiano del Bale (oltre 4.000 metri) e il cratere di El Sod. Un’esperienza unica tra le popolazioni più arcaiche d’Africa che a causa dell’isolamento geografico-ambientale hanno mantenuto, per ora, usi e costumi tradizionali vivendo in villaggi sperduti e incontaminati. Mursi, Hammer, Konso, Nyangatom, Dassanech, Karo… il più denso concentrato di etnie di tutto il continente. I loro semplici mercati e i caratteristici villaggi, le fantasiose acconciature di bellissime donne, le decorazioni e le scarificazioni corporee praticate da slanciati guerrieri, la vita legata a usi e abitudini ancestrali. Straordinari gli incontri “on the road” con pastori vestiti di pelli e col corpo e viso dipinti come fossero appena usciti da una foto del secolo scorso. I tre più pittoreschi mercati del sud in cui varie etnie confluiscono, ciascuna dai propri villaggi, distante anche ore a piedi, per vendere o barattare semplici mercanzie. Un colpo d’occhio unico! Come unici e indimenticabili sono gli incontri con le donne Mursi che praticano ancora l’uso dei piattelli labiali, retaggio di antiche tradizioni. La foresta di Harenna, l’ambiente afro-alpino dell’altopiano del Bale, i laghi della Rift Valley con migliaia di uccelli, ippopotami e coccodrilli, estese savane che ricordano il Kenya. I villaggi Konso, coi loro terrazzamenti (UNESCO), e la lussureggiante regione del Kaffa, dove cresce il caffè selvatico, e il Monte Wonchi, cratere vulcanico con un lago incastonato sul fondo. Un viaggio vario, non solo etnografico ma anche paesaggistico e naturalistico, attraverso un mondo destinato a sparire. I gruppi sono accompagnati dai nostri tour leader e con 3 passeggeri per auto.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Date e quote della prossima stagione in fase di elaborazione

Partenze individuali sempre possibili su richiesta

Flora e fauna del Parco Bale
I Monti Bale sono un imponente massiccio situato nella parte sud est dell’Etiopia, la cui cima più alta si trova a oltre 4.300 metri. Questo immenso acrocoro è caratterizzato da una vegetazione afro-alpina e da grandiosi panorami. Il Sanetti Plateau (circa 4.000 mt) regala una verdeggiante distesa costellata di piccoli specchi d’acqua, basse piante di elicriso dal particolare profumo e stupende lobelie giganti che si innalzano fiere verso il cielo blu.  In questo particolare ecosistema vive il bellissimo e imponente nyala di montagna, una grande antilope endemica dell’Etiopia caratterizzata da grandi corna spiralate nel caso dei maschi, mentre le femmine non sono dotate di corna ma sono riconoscibili dal colore marrone chiaro e da macchie su lati al posto delle strisce bianche.

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA da Milano Malpensa
base 8-14 partecipanti, con ns. accompagnatore
€ 3.380
Supplementi e spese accessorie
(a)Suppl. alta stagione aerea e locale
€ 180
Suppl. Sgl.
€ 380

Spese accessorie da aggiungere (tasse aeree, spese pratica, assicurazione) € 450 circa

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti