Crociera Falkland – S.Georgia – Antartico

Le grandi crociere esplorative
Isole Falkland, South Georgia e Penisola Antartica (Inverno 2018-2019)
Crociera naturalistica nelle regioni antartiche per ammirare ambienti spettacolari, animali polari, ghiacciai e iceberg
20 giorni
Poter ammirare dei paesaggi unici - l'incredibile fauna delle Falkland e della South Georgia - gli enormi iceberg della Penisola Antartica - la crociera con una nave di lusso con cabine-suite confortevolissime - le conferenze degli esperti durante la navigazione

Gran parte delle scoperte geografiche sono state compiute solcando i mari. Per il piacere di esplorare, senza la pretesa di scoprire, ci imbarcheremo anche noi ma non affidandoci a grandi navi da crociera bensì a motonavi di piccole dimensioni, senza animatori, casinò o centri benessere, ma con incontri culturali a bordo e più intime aree comuni, dove non si troverebbe a suo agio il classico “crocierista” in vacanza. Nessuna rinuncia al confort che, nella giusta misura, renderà più gradevoli e accoglienti le cabine (vere e proprie suites) e la permanenza a bordo. Coerenti con la nostra filosofia di viaggio, riabilitiamo la nave a mezzo di trasporto e non a luogo stesso di vacanza, per raggiungere delle località uniche e altrimenti irraggiungibili! Questa crociera è la più completa che si possa fare nell’Antartico. Prevede la visita delle isole Falkland e della Georgia del Sud isole abitate da una ricchissima fauna (quattro specie di foche, molte specie di balene e oltre un milione di copie di pinguini tra cui i pinguini reali). Poi si raggiungono le isole Shetland Meridionali e la Penisola Antartica, la parte più scenografica di questo continente con montagne di oltre 2500 m, enormi ghiacciai, fantastici iceberg, incredibili colonie di pinguini, uccelli artici nel loro selvaggio ambiente naturale, con frequenti discese a terra a mezzo gommoni Zodiac, condotti da esperte guide anche per visitare stazioni scientifiche.

 

Gennaio 2019
Febbraio 2019
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
21gg
22gg

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo

Partenze di gruppo internazionali, con passeggeri di diverse nazionalità e guida locale di lingua inglese

Le isole Falkland
Le isole chiamate anche Islas Malvinas, sono Territorio d’Oltremare del Regno Unito, che se ne dichiara sovrano in quanto nel 1833 vi aveva edificato una base navale. Le isole sono però rivendicate dall’Argentina, che le considera tuttora parte integrante del proprio territorio nazionale. Il nome Falkland deriva dal capitano inglese John Strong che nel 1690 chiamò lo stretto tra due isole isole “Falkland Sound” in onore dell’ufficiale di bordo lo scozzese Anthony Cary, quinto visconte di Falkand.  Sulla scoperta delle isole vi sono numerose ipotesi, ma sembra che avvenne tra il 1520 e il 1540. I primi coloni francesi giunsero nel 1763, guidati da Louis Antoine de Bougainville. Già nel 1766, comunque, la colonia fu ceduta dalla Francia alla Spagna. Nell’anno 1820 il governo di Buenos Aires inviò una nave militare argentina sulle isole a prendere possesso, subentrando alla Spagna. Dopo fu la volta degli inglesi, che occuparono le isole espellendo i militari argentini e dichiararono inoltre la propria sovranità su tutto l’arcipelago.
Nei mesi di aprile e giugno 1982 tra Argentina e Regno Unito scoppiò una guerra per il controllo e il possesso delle isole Falkland e della Georgia del Sud. L’Argentina si trovava nel pieno di una devastante crisi economica e di una contestazione civile su larga scala contro la Giunta militare che governava il Paese. Il governo, guidato dal generale Gualtieri, decise di giocare la carta del sentimento nazionalistico lanciando quella che considerava una guerra facile e veloce e il 2 aprile ordinò l’invasione delle Malvine. Nonostante fosse stato colto di sorpresa dall’attacco argentino, l’Inghilterra organizzò una task force navale e riconquistò le isole con un assalto anfibio. Dopo pesanti combattimenti, i britannici prevalsero e le isole rimasero sotto il controllo del Regno Unito. A tutt’oggi l’Argentina reclama la sovranità sulle isole Falkland. Le conseguenze politiche della guerra furono profonde. In Argentina crebbero dissenso e proteste contro il governo militare, avviandolo verso la caduta definitiva, in Inghilterra ridando forza al governo del primo ministro Margaret Thatcher. Con il referendum del 10 marzo 2013, il 99,8% della popolazione locale ha votato per mantenere sull’arcipelago lo status politico di territorio britannico d’oltremare. Il governo argentino ha reagito al risultato, disconoscendo la validità dell’esito del voto, giudicato dalla Presidente argentina Kirchner come una “parodia”.

Prezzi

QUOTAZIONE SOLO CROCIERA PER PERSONA durata 20 giorni, partenza 20 Ottobre 2018 (i prezzi delle partenze di 21 giorni e 22 giorni sono specificati sul programma di viaggio completo)
Triple classic, 23 mq, 1 finestra, ponte Ocean
€ 8.750
Main Deck suite, 20 mq, 2 oblò, ponte Main
€ 11.590
Classic suite, 23 mq, 1 finestra, ponte Ocean
€ 12.370
Superior suite, 22 mq, 1 finestra, ponte Club
€ 12.620
Deluxe suite, 26 mq, Balcone priv, ponte Sports
€ 13.750
VOLI DALL'ITALIA:
I voli intercontinentali dall’Italia a Ushuaia e ritorno, potranno prevedere, a seconda dei giorni e delle compagnie aeree utilizzate, un pernottamento a Buenos Aires all’andata e/o al ritorno. Questi pernottamenti, così come i relativi transfer dall’aeroporto all’hotel e ritorno, non sono inclusi e saranno quotati su richiesta
quotazioni su richiesta
Supplementi e spese accessorie
Suppl. Sgl in cabina
su richiesta 1,7 volte la quota per persona in doppia (Main Deck, Classic e Superior Suite)
Suppl. Sgl in cabina
su richiesta 2 volte la quota per persona in doppia (Deluxe Suite)
N.B. La cabina singola sulla nave non è di immediata conferma ma è su richiesta. E’ possibile comunque richiedere la condivisione, con un altro passeggero dello stesso sesso. Nel caso la compagnia di navigazione non trovasse la persona da condividere, il supplemento singola non verrà applicato.
assicurazione obbligatoria “medical evacuation” con massimale USD 200.000
€ 180

Per le coperture assicurative di viaggio vedi tabella riportata sul programma dettagliato

Spese pratica  € 80

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.



Altri viaggi che potrebbero interessarti