Costa D’Avorio

Tour guidati
Mille volti dell’Africa Occidentale (Inverno 2017/2018)
Attraverso una delle ultime frontiere aperte del West Africa: grattacieli e cattedrali, piantagioni e foreste sacre, reami dell’oro e riti cosmogonici
12 giorni
Abidjan, la Manhattan ivoriana - il Sahel, le foreste sacre e le splendide spiagge dell’oceano - reami dell’oro e riti cosmogonici - le danze iniziatiche della pantera e delle giovani vergini - villaggi tradizionali, maschere rituali e feste tribali - Yamoussoukro e la “San Pietro” africana - gli artisti e lo stile coloniale di Grand Bassam (UNESCO)

Una delle ultime frontiere in Africa Occidentale riaperte al turismo, dopo anni di isolamento, è la Costa d’Avorio. Un itinerario affascinante, in un paese ricco di contrasti e dal carattere poliedrico, in grado di appassionare i viaggiatori curiosi di conoscere un’Africa dai mille volti. Dall’impressionante architettura verticale di Abidjan, moderna ‘Manhattan’ africana sospesa tra laguna e oceano, ai granai d’argilla decorati e le case sacre dal tetto a cono di Korhogo, antica capitale del fiero popolo Senoufo; dalla bizzarra neo-capitale Yamoussoukro, con l’incredibile Basilica, riproduzione identica e quasi a grandezza naturale di San Pietro, ai villaggi dell’etnia Baulé, animisti e finissimi artigiani, e dei Malinké, discendenti dell’antico e potente regno del Mali. La Costa d’Avorio abbraccia un territorio vasto e vario, dal Sahel alle foreste all’Oceano Atlantico, in cui vive un crogiolo di etnie e il che giustifica tutte le sue diversità culturali e ambientali, offrendo al viaggiatore più esigente esperienze autentiche: foreste primarie, città moderne dalle architetture monumentali, maschere rituali e danze iniziatiche ‘della pantera’ e ‘delle giovani vergini’, guaritori, popoli nomadi e antichi reami. Non ultimo il centro coloniale di Grand Bassam, sito UNESCO. Un paese in forte sviluppo, primo produttore ed esportatore al mondo di cacao e tra i primi per il caffè, ma ancora legato ad antiche tradizioni. Un vero spaccato di Africa, un itinerario in grado di sorprendere di giorno in giorno, tra ambienti diversi e autentiche feste tribali. Tutti i gruppi sono accompagnati da esperte guide locali di lingua italiana.

Prenotate il vostro viaggio con un anticipo di almeno 90 giorni dalla partenza e otterrete uno sconto del 50%
sul costo della copertura assicurativa “all inclusive”.

Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
 
a
 
 

seleziona una data per maggiori informazioni

Viaggio chiuso
Partenza confermata/in via di conferma
Ultimi posti
Promo
a Suppl. alta stagione aerea

Basilica di Nostra Signora della Pace

In Africa, una copia della Basilica di San Pietro del Vaticano che è addirittura più alta dell’originale! La Basilica di Nostra Signora della Pace di Yamoussoukro. È uno dei più grandi luoghi di culto della cristianità per la precisione secondo al mondo. Fu voluta dal primo presidente del paese, Félix Houphouët-Boigny, e progettata dall’architetto Pierre Fakhoury sul modello della basilica di San Pietro. Costruita tra il 1985 e il 1989 con marmo, è costata circa 250 milioni di euro. Fu consacrata da papa Giovanni Paolo II il 10 settembre 1990. Giovanni Paolo II accettò di essere presente alla consacrazione solo a patto che accanto alla basilica fosse poi costruito un ospedale. Le sue imponenti dimensioni vengono confermate anche da altri numeri: la cupola è alta 60 metri, la superficie totale è di 30.000 mq e le 128 colonne di marmo hanno un diametro di 2,20 e un’altezza di 21 m… All’interno si trovano 36 vetrate a mosaico, in totale 7.363 m², fatte artigianalmente in Francia ed in Italia. Nella Basilica è presente anche un presepe in ebano ed una croce in oro che pesa ben 13 kg! La grandiosità è sorprendente, ma rispetto al modello originale, sembra mancare di un’anima…

Prezzi

QUOTAZIONE PER PERSONA partenze da Milano:
base 6-12 partecipanti
€ 2.770
base 2-5 partecipanti
€ 3.380
Supplementi e spese accessorie:
Suppl. singola
€ 440
Suppl. alta stagione aerea e locale
€ 270

Spese accessorie da aggiungere:
– tasse aeree, spese pratica e visto, circa  € 590
– assicurazione, (vedi programma dettagliato)

Richiesta Info

Scriveteci per ricevere un preventivo dettagliato o maggiori informazioni. L'operatore booking dell'area di riferimento vi darà riscontro quanto prima. In alternativa contattateci telefonicamente allo 02 34934528.